Log in

Il Taoismo

Le Origini Del Tao.
Tra storia e misticismo.
Benchè profondamente consolidato nella cultura cinese, popoplare e non, il concetto di tao non vanta un’origine chiara, e probabilmente proprio per questo motivo riuscì a raggiungere e toccare corde tanto profonde della spiritualità dell’uomo orientale.

taoismo1


Tuttavia oramai lontana da ogni dubbio è la paternità indiscussa delle tre opere letterarie basilari che tali origini scandiscono ed indagano accuratamente, tre sono i grandi maestri che la tradizione cinese, colorita da varie leggende, riconobbe come frondatori e massimi teorici del taoismo.
Lao Tzu ed il Tao Te Ching.
Il Primo e più universalmente conosciuto custode di tale sapienza è Li Eul o Li Ehr, comunemente chiamato Lao Tzu ( Vecchio maestro), vissuto fra il il V ed il IV secolo a.C. Lao Tzu è certamente contemporaneo di Confucio, altro grande filosofo padre di una diversa corrente di pensiero, detta appunto Confucianesimo, sviluppatasi nello stesso periodo storico del taoismo.

taoismo2
Lao Tzu svolgeva mansioni archivistiche presso la corte dei Chou, ma decise di abbandonare definitivamente la sua occupazione in seguito alla rovinosa decadenza della dinastia stessa.
I principi, infatti, non gli prestavano ascolto, preferendo caccia e piaceri dei sensi ai propri doveri , cosi il vecchio maestro rinuncio ad incarico e posizione, montò in groppa ad un bue, e si diresse ad ovest verso i confini dell’impero.
Durante il viaggio, il Guardiano del passo di Hien Kun gli chiese un libro quale tributo per il transito. E fu cosi che, secondo la leggenda ebbe luogo la prima stesura del Tao Te Ching, il volume redatto in due parti, di cui la prima verte sul Tao, la Via, la seconda sul Te, la virtù efficace. Dopo aver consegnato il libro, egli rimontò sul bue e riprese il viaggio.
Nulla si seppe più di lui.

IL TAOISMO - tao1
A differenza di Lao Tzu, Chuang Tzu è un personaggio incontestabilmente storico, vissuto durante il dominio dei principi Houei di Leang (370-318 a.C.) e Shuan Di T’si (319 – 301 a.C.)

Tesi di Silvia Ferrante

 

Log in or Sign up