Log in

Visione

Riflessioni sull'autodifesa ed arti marziali moderne

Un mio amico mi diceva a proposito degli stages di primo soccorso “certo meglio che niente, ma solo in quanto insegnino soprattutto cosa NON fare: io sarei in grado di  prestare un primo aiuto ad un infortunato, ma solo perché mi sono fatto 2 anni da volontario in un pronto soccorso”

Ho conosciuto varie persone che avevano, in situazioni diverse, avuto esperienze di vero combattimento , dalla guerriglia urbana agli attentati durante la resistenza, alla guerra al fronte: Tutti concordi nell’affermare che in uno scontro a fuoco anche un ottimo tiratore ha ben poche probabilità di centrare i suoi bersagli così come fa in un poligono di tiro;il movimento, l’adrenalina, il caos ed altri fattori “reali giocano un ruolo determinante che può esser  attenuato solo da tanta esperienza e da lungo, duro addestramento specifico. Dove voglio arrivare con questo incipit?

Leggi tutto

Log in or Sign up